Costa e Basso Molise

Scopri i prati colorati di fiori e il verde dei boschi dell’Oasi LIPU di Casacalenda. Fatti coccolare dalla dolcezza delle colline coltivate, che circondano Guglionesi e le acque del lago di Guardialfiera. Raggiungi le rive del fiume Trigno e scopri il silenzio della chiesa di Santa Maria del Canneto a Roccavivara, con la magia delle sue sculture e dei resti di una grande villa romana.

Le sue spiagge insieme a quelle di Petacciato, di Campomarino e alla Costa Verde di Montenero di Bisaccia accolgono ogni estate migliaia di turisti.

Qui potrai affittare una casa vacanze, scegliere un albergo o un agriturismo, ma scoprirai sempre l’ospitalità e la semplicità tipiche del Molise!

Preparati a scoprire in pochi chilometri aree archeologiche, piccolissimi paesi sulle colline, antiche chiese e campi coltivati, da cui provengono prodotti preziosi.

Cattedrale Larino

Fatti stupire dall’emozionante anfiteatro romano e dalla bella facciata della cattedrale di Larino.

Assapora il famoso olio extravergine “Gentile di Larino”.

Scopri i prati colorati di fiori e il verde dei boschi dell’Oasi LIPU di Casacalenda. Fatti coccolare dalla dolcezza delle colline coltivate, che circondano Guglionesi e le acque del lago di Guardialfiera. Raggiungi le rive del fiume Trigno e scopri il silenzio della chiesa di Santa Maria del Canneto a Roccavivara, con la magia delle sue sculture e dei resti di una grande villa romana.

Fermati nel paese bilingue di Acquaviva Collecroce, dove la comunità slava ha mantenuto nei secoli le proprie tradizioni e il proprio idioma.

Visitando il Basso Molise conoscerai tante storie, ma tutte unite dalla semplicità della gente.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: