Umbria

Il fascino dell’Umbria nasce dalla fusione tra arte e natura, dalla pace e serenità che ispirano i suoi luoghi evocativi di capolavori rinascimentali e dai borghi medioevali incastonati nelle colline, come Gubbio, Orvieto e Spoleto. Tra arte e spiritualità, indimenticabile sarà la visita alla città medioevale di Assisi, iscritta nella lista dei siti Unesco “Patrimonio Mondiale dell’Umanità” che rappresenta “un insieme di capolavori del genio creativo umano”. Tutto parla del suo cittadino più illustre, San Francesco, Patrono d’Italia, Assisi è molto accogliente e festosa ed i suoi abitanti sembra vogliano condividere con la gente le loro antiche tradizioni di cui Calendimaggio è una splendida rievocazione storica che trasforma la città nell’antico borgo medioevale popolato di cavalieri e dame, arcieri e sbandieratori di un tempo ormai passato.

Perugia, capoluogo dell’Umbria, è una città di origini antiche e racchiude sul colle la città più alta da cui scendono via, via i borghi medioevali. Il centro storico è un pullulare di capolavori di arte ed architettura con un patrimonio museale tra i più ricchi d’Italia. Centro culturale vivo, due università e manifestazioni di eco internazionale, fanno di Perugia un centro cosmopolita di grande interesse turistico.

I maggiori punti di interesse dell' Umbria

Precedente
Successivo

Le nostre proposte di viaggio

Catalogo video

Travel Magazine

La ruvida Valle Stura

Da più di 40 anni la guardo (cliccando su tutte le parole arancioni, si apre un link di approfondimento)la percorro, la gusto, la osservo, ne

Leggi Tutto »

Le cinque città di Saturno

Conosciamo tutti Roma.Quando parliamo della regione Lazio pensiamo subito alla nostra capitale, ma questa regione ha molto di più!  Possiede province splendide che nascondono tante mete

Leggi Tutto »
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: