Colline piemontesi

Tra le migliori coltivate a vigneti Roero/Langa/Monferrato o Erbaluce di Caluso, i Colli Tortonesi, con 7 Docs e ben 43 Doc Langhe, Roero e Monferrato Patrimonio dell’Umanità, sono una fascia di colline situate alla destra orografica del fiume Tanaro nella provincia di Cuneo e di Asti in Piemonte. Si presentano come un territorio prevalentemente collinare fortemente caratterizzato dalla coltivazione della vite. I paesi sono punteggiati da castelli, manieri e torri, veri e propri scrigni di storia e di arte. Terra di vini e di eccellenze culinarie, le Langhe e il Roero offrono una ricchezza enogastronomica che, una volta gustato, è difficile da dimenticare: dal più illustre figlio del vitigno nebbiolo, il Barolo, al suo gemello, il Barbaresco e il Roero; dai formaggi alle nocciole e naturalmente con l’autunno, stagione privilegiata per la cucina langarola, il Tartufo Bianco d’Alba.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: