Laghi del Veneto

Sono molti i laghi presenti in Veneto, soprattutto incastonati tra le affascinanti montagne.

Ricordiamo qui i principali ma il nostro consiglio è di visitarli tutti!

Il Lago di Garda, il più grande d’Italia, appartiene a tre regioni: il Trentino, la Lombardia ed il Veneto. La parte veneta si estende dal borgo di Peschiera del Garda fino all’ultima città veneta, Malcesine. Piccoli borghi da visitare, tramonti suggestivi, pedalate tra gli ulivi, sport acquatici…cosa volere di più?

Laghi di Cadore sono una delle mete più apprezzate da chi ama la montagna. Su di essi si trovano infatti piccoli paesi che sono il punto di partenza ideale per le escursioni sulle vicine Dolomiti. Uno dei più belli è quello di Misurina.

Dal lago partono numerosi sentieri che portano ai massicci montuosi, ed al vicino lago d’Antorno. Durante l’inverno il lago si ghiaccia e ci si può camminare e pattinare. Particolare anche la leggenda legata alle origini del lago.

Si narra che nell’antichità il re Sorapiss per accontentare la sua unica figlia, molto capricciosa, Misurina chiese ad una fata che viveva sul monte Cristallo di regalarle uno specchio magico che permetteva di leggere i pensieri degli altri. La fata cedette al dono solo a patto che il re si facesse trasformare in una montagna per proteggere i suoi fiori dal sole. Sorapiss, trasformandosi, fece precipitare la figlia dalle sue stesse vette. Vedendola cadere cominciò a versare lacrime per la sua morte, le quali si raccolsero nel lago.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: