Il Bosco della Ficuzzella, viaggio nel coraggio della libertà

Il Bosco della Ficuzzella, prende il nome da un parco della Sicilia,
una riserva naturale appartenente a diversi comuni tra cui Corleone.
Un viaggio nella storia che vede innanzitutto la nascita di ciò che viene chiamata Mafia, il primo attentato e, nel percorso, tappe che testimoniano i fatti che dal 1° maggio 1947 ad oggi hanno lasciato indelebili solchi di ingiustizia, oltre 1000 i morti innocenti.
Il nostro viaggio sarà un “pezzo unico” e non abbiamo tralasciato nulla di ciò che un viaggio unico deve avere come ingredienti e di cui questa regione è ricca: la storia e la sua architettura antica o archeologia, natura ovunque, un mare testimone di coste a tratti bianchissime, tonnare e parchi meravigliosi, un mare da nuotare, un popolo con un dna prismatico, che in fatto di ospitalità, agricoltura e cucina, ha fatto e fa sognare gli occhi e i palati nel mondo intero.

4 commenti su “Il Bosco della Ficuzzella, viaggio nel coraggio della libertà”

  1. Ottimo il tour, bene la miscellanea delle visite, complimenti.. Una risorsa culturale da incentivare.. Un Grazie.. fuori le righe per gli argomenti, sempre attuali, che riportate alla luce..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: